Sollevamento nell’industria alimentare e delle bevande

La produzione degli alimenti che noi mangiamo e delle bevande che beviamo comporta una vasta gamma di operazioni manuali, dal sollevamento e spostamento delle materie prime alla sigillatura o alla spedizione di prodotti finiti. Il sollevamento pesante necessario può comportare un rischio sostanziales per la sicurezza del lavoratore, per l’efficienza del processo produttivo, nella qualità del prodotto e dei servizi.

Le sfide di sollevamento nell’industria alimentare e delle bevande

Il sollevamento di carichi pesanti richiesto nell’industria alimentare e delle bevande può comportare rischi sostanziali alla salute degli operatori, all’efficieza dei processi, alla qualità dei prodotti e all’igiene. Questo articolo è un’intervista con Erik Wingholm, Area Sales Manager in TAWI Svezia. Ha una profonda esperienza nei molti modi in cui i carrelli di sollevamento TAWI affrontano queste sfide migliorando la sicurezza in ogni fase del processo di produzione.

In primo luogo, il background di Erik è in ingegneria e design. Durante i suoi primi anni in TAWI, ha lavorato in varie funzioni correlate, fino a diventare Product Owner nella customizzazione dei carrelli di sollevamento. Quando è passato alle vendite nel 2020, la sua esperienza nella progettazione di prodotti personalizzati lo ha aiutato molto.

“Nel corso degli anni, ho visto migliaia di casi in cui i clienti volevano utilizzare i nostri prodotti nell’ampia gamma di aree in cui i lifting trolleys possono essere integrati nei processi per spostare oggetti pesanti o ingombranti. Conosco a fondo il prodotto e le sue aree di applicazione. Questo, mi aiuta a valutare quali prodotti TAWI soddisfano al meglio le sfide specifiche di un cliente.”

SEMPLICE, EPPURE MOLTO DIFFICILE

Il lifting trolley è un carrello di asservimento manuale con funzione di alza/abbassa che consente ad un singolo operatore di movimentare prodotti pesanti in quasi tutti gli ambienti. TAWI adotta un approccio orientato alla soluzione, adattando i prodotti per soddisfare qualsiasi esigenza, dagli aspetti specifici di un impianto di produzione alle mutevoli sfide ambientali.

“Il lifting trolley è molto semplice ma ha molte variabili che possono essere personalizzate per soddisfare specifiche esigenze”

  • I lifting trolleys in acciaio inox possono soddisfare gli ambienti più esigenti nell’industria alimentare e delle bevande..
  • Abbiamo considerato tutto, dall’altezza del soffitto alle dimensioni e alla posizione della porta.
  • I clienti possono regolare le gambe, e l’altezza del montante o l’altezza di sollevamento possono essere personalizzati per adattarsi a un luogo di lavoro specifico.

Cerchiamo sempre di basare soluzioni personalizzate su prodotti standard. Ma abbiamo anche un team di ingegneri che lavorano per sviluppare prodotti unici che risolvono le sfide del cliente.

“Un prodotto TAWI è lì per essere utilizzato – non utilizzandolo diventerebbe il monumento di un processo imperfetto. E questa non è l’idea TAWI.”

Erik descrive come, anche nei processi già automatizzati, sia spesso necessario modificare un prodotto esistente o un prodotto completamente personalizzato.

“Circa la metà dei prodotti che forniamo sono personalizzati in una certa misura. Circa il 70% di questi sono adattamenti relativamente semplici di prodotti standard, mentre il 30% sono prodotti più specializzati con modifiche sostanziali. Conduciamo un’analisi iniziale, poi guardiamo la nostra gamma standard e vediamo come possiamo dimensionare un prodotto per soddisfare le esigenze uniche della situazione. Personalizzare un prodotto in questo modo è una questione di trovare l’equilibrio perfetto – non si vuole sottovalutare o sovradimensionare il prodotto; il primo potrebbe portare al fallimento del prodotto, e il secondo renderebbe il prodotto più difficile da usare. Il nostro obiettivo è sempre quello di configurare i prodotti – sia che si tratti di un prodotto personalizzato o anche della nostra normale gamma di devices- in modo che sianodi facile utilizzo per gli operatori e soddisfino tutte le esigenze di sollevamento.”
Quando si approccia ad un nuovo cliente, Erik dice che cerca subito di capire come questo lavoro – le sue esigenze e quali sono le soluzioni TAWI più idonee. Spiega che se la problematica non può essere risolta con una soluzione o un tool esistente, TAWI ne sviluppa una nuova. In questi casi Erik iniza con una serie di semplici domande:

  • Cosa deve essere sollevato?
  • Quali sono i pesi e le dimensioni?
  • Come deve essere movimentato?
  • Quali sono le altre necessità da affrontare?”

Questo gli dà una panoramica dell’intero scenario. L’approccio di TAWI è sempre quello di adattare i nostri prodotti alle esigenze dell’utente, non viceversa. Ma spiega che l’approccio TAWI non si ferma alla personalizzazione dei prodotti.

“In molti casi, aiutiamo il cliente a snellire o ottimizzare il loro modo di lavorare per raggiungere la soluzione più economica e user-friendly. Questo equilibrio – combinando le nostre attrezzature di sollevamento leader del settore con le competenze di settore, possiamo trovare la giusta via di mezzo tra i processi di lavoro e le applicazioni tecnologiche, che è spesso la chiave del successo futuro.”

NON FINISCE CON IL PRODOTTO

Nel processo di mescolamento e miscelazione di alimenti e bevande, vengono spostati barili o sacchi di ingredienti o materiale da una postazione ad un’altra. Molti contenitori, sacchi e barili, bobine e rotoli, e altri oggetti devono essere sollevati, spostati, capovolti e posizionati in più modi ogni giorno. Questi articoli sono disponibili in molte dimensioni e pesi, rendendo queste operazioni di sollevamento manuale fisicamente stressante.
Oltre a manipolare le numerose sostanze fragili o liquide che devono essere trasportate attraverso i magazzini e le aree di stoccaggio, i prodotti dell’industria alimentare e delle bevande richiedono anche l’imballaggio e il confezionamento con film estensibile. Questo processo richiede la movimentazione di una notevole quantità di bobine.
“È ironico, dice Erik, “che l’uso più comune dei nostri carrelli elevatori nell’industria alimentare non è in realtà nella manipolazione degli alimenti; è il sollevamento delle bobine. Nella produzione, molti tipi di bobine devono essere caricati – tutto ciò che si acquista in questi giorni è avvolto in carta o plastica – e la macchina che lo fa utilizza grandi bobine di materiale. Questi rotoli sono pesanti e difficili da spostare e gestire – e pone un grande stress fisico sui lavoratori. I carrelli di sollevamento TAWI consentono a qualsiasi opearatore di gestire anche il rotlo più pesante – in qualsiasi fase del processo.

I tre capisaldi TAWI di Erik Wingholm:

  1. Ergonomia– TAWI aiuta a creare un ambiente di lavoro più sano
  2. Efficienza e produttività – I carrelli TAWI non si stancano e possono lavorare per sempre
  3. Economia – I carrelli TAWI riducono il costo dovuto ai congedi per malattia e per infortuni, ecc.

Oltre alle sfide standard del settore, la crescente domanda di birra artigianale e altri alimenti e bevande di nicchia ha creato una ventina di nuovi prodotti. Questi portano nuovi requisiti di produttività ed efficienza – requisiti che allo stesso tempo mettono a repentaglio il benessere dei lavoratori. Erik continua descrivendo il modo in cui i carrelli di sollevamento TAWI possono essere utilizzati come una grande aggiunta a un sistema esistente, contribuendo a mitigare queste sfide in continua evoluzione.
“I carrelli di sollevamento sono spesso utili in spazi più piccoli, in situazioni uniche o relativamente uniche o per azioni che vengono eseguite solo un paio di volte al giorno. L’aumento della specializzazione del prodotto ha solo aumentato la frequenza di questi tipi di situazioni – prodotti di nicchia portano all’uso di piccole quantità di ingredienti. Tuttavia, sono ancora movimentazioni pesanti e richiedono ancora il sollevamento manuale. In questi casi, sistemi più grandi potrebbero non funzionare, ma un carrello di sollevamento può andare bene in luoghi in cui una soluzione più grande non andrebbe bene – facendo in effetti la parte del lavoro più “duro” – ovvero il sollevamento manuale finale.”
Erik vede una vasta gamma di possibili utilizzi futuri per i carrelli elevatori anche nell’industria alimentare e delle bevande. “L’industria alimentare e delle bevande è uno dei segmenti di attività in più rapida crescita al mondo. I requisiti di sollevamento manuale spesso si traducono in lesioni o tempi di inattività, che incidono notevolmente sulla vostra linea di fondo. Tuttavia, man mano che l’industria si evolve, le soluzioni di sollevamento di TAWI saranno lì per aiutare. Infatti,” conclude, “una volta verificati i numeri, l’implementazione di una soluzione TAWI è un gioco da ragazzi -è un investimento, non un costo.”

Stai affrontando le stesse sfide che le aziende affrontano nel settore alimentare e delle bevande?

Con un sollevatore TAWI, puoi spostare il tuo prodotto da una postazione ad un’altra senza rischiare la sicurezza del prodotto o dei dipendenti. Contattaci per saperne di più su come possiamo contribuire a ottimizzare i flussi di lavoro, aumentare i profitti e proteggere la salute dei tuoi dipendenti

Soluzioni più correlate

Contenuto relativo

Man lifting a green crate with apples in a food storage facility

Come ottenere di più dalle vostre operazioni con un carrello di assevimento

La gestione del magazzino coinvolge molte attività fisiche diverse: dallo spostamento e dalla movimentazione di materie prime e prodotti alla garanzia di un flusso continuo e tempestivo di parti e componenti. Tuttavia, una corretta gestione del magazzino non è solo ricevere e trasferire merci; si tratta di trovare modi nuovi e migliori per ridurre i costi e risparmiare tempo. Con l’approccio corretto, non solo è possibile eliminare i rischi del sollevamento manuale, ma creare un’operazione più flessibile ed efficiente nel processo. La linea di carrelli di asservimento da magazzino, impilatori e carrelli con piattaforma ergonomici ed elettrici di TAWI può aiutarti a fare proprio questo.

Maggiori informazioni

Hai bisogno di più informazioni? Contattaci qui

Per contattarci vi chiediamo di inviarci una mail a la.it.info@piab.com oppure di contattarci al 011 4143521

Contattateci

Vai