SCA

Possiamo evitare la movimentazione manuale di carichi pesanti e minimizzare lo sforzo sui lavoratori

Grazie all’investimento nella nuova generazione di carrelli di asservimento TAWI, siamo in grado di evitare la movimentazione manuale di carichi pesanti e ridurre al minimo lo sforzo su schiena, spalle e ginocchia dei lavoratori

Lars-Erik Heland

Ingegnere di progetto, SCA HYGIENE PRODUCTS AB

Gestione ergonomica ed efficiente delle bobine presso SCA

I lavoratori dell’unità di produzione SCA di Falkenberg, Svezia, gestiscono ogni giorno molte bobine pesanti e ingombranti. Le bobine vengono prelevate dai pallet e trasportate a una macchina dove vengono sollevate e montate nella macchina. Le bobine devono essere afferrate sia orizzontalmente che verticalmente, e grazie a un recente investimento in sei nuovi carrelli di asservimento TAWI i lavoratori di SCA sono ora in grado di svolgere queste operazioni senza alcuno sforzo.

Investire nei nuovi carrelli è stato un passo importante per il miglioramento dell’ergonomia e per ridurre il rischio di problemi a lungo termine causati dal sollevamento manuale ripetuto. Grazie ai carrelli di asservimento, le bobine possono essere facilmente prelevate da pallet o rack, ruotate, trasportate e montate sull’albero della macchina. L’impugnatura ergonomica e confortevole, e il fatto che i carrelli siano facili da muovere e trasportare, sono considerati grandi vantaggi aggiuntivi.

Grazie all’investimento nella nuova generazione di carrelli di asservimento TAWI, SCA è in grado di evitare la movimentazione manuale di carichi pesanti e ridurre al minimo lo sforzo su schiena, spalle e ginocchia dei lavoratori.

Hai bisogno di più informazioni? Contattaci qui

Per contattarci vi chiediamo di inviarci una mail a la.it.info@piab.com oppure di contattarci al 011 4143521

Contattateci

Vai